UOMO, AMICO DEL CAVALLO!

Un giovane di Castelnovo Ne’ Monti (Reggio Emilia), partecipa all’annuale fiera del bestiame di Collagna.
Il giovanotto di trent’anni tenta una maldestra salita in sella alla cavalla. Scivola a terra, tenta di risalire, ma niente.
Mezzo paese assiste alla scena: partono cori di scherno e risate.
Al cow-boy della via Emilia monta la collera, volano invettive che poi diventano calci e pugni contro la cavalla.
L’animale non reagisce, nitrisce dal dolore ma continua a incassare.
Prova a indietreggiare, ma le punte degli stivali non le danno tregua.
Poi la cavalla scivola in un dirupo: il volo termina con la testa che incontra una pietra. Mentre la folla resta a guardare.
L’agonia del povero animale terminer? soltanto a mezzanotte.

Sappiamo che la LAV proprio di recente ha chiesto un risarcimento da 25 mila euro, ma l’obiettivo e’ creare un precedente: “Chiedere una condanna esemplare, in grado di scardinare la chiusura giurisprudenziale in materia”.

4 Commenti a “UOMO, AMICO DEL CAVALLO!”

  1. donatella scrive:

    Ho letto anche io questa terribile notizia, purtroppo l’uomo ? fatto cosi’ se la prende sempre con i piu’ deboli, quelli che non reagiscono o che poverini non dicono nulla, sia uomini che animali….sai com’? di solito l’uomo, vuole sempre mettersi in mostra, far vedere che ? pi? bello, bravo che ? un superuomo insomma, e, quando come questa volta, non gli e’ riuscito di far vedere che era superuomo, lui che fa? invece di prendersela con se stesso, dandosi dello stupido perche’ era una cosa impossibile da fare, lui il poveraccio senza un neurone funzionante nel cervello, se la prende con una cavalla, che poverina, l’unica colpa che ha ? di non essere riuscita a fare una cosa impossibile per lei…mi dispiace ammetterlo, ma una cosa che penso sempre pi? spesso ? che mi vergogno sempre di pi? di appartenere al genere umano, rozzo, ipocrita e menefreghista, verso di tutto e tutti……..

  2. Una semplice telespettatrice scrive:

    La notizia mi sembra cos? assurda non tanto per la gravit? dell’accaduto, in quanto sull’ottusa brutalit? ed incontrollata cattiveria umana purtroppo non mi stupisco pi?, quanto piuttosto sul fatto che nessuno sia intervenuto?! Che l’animale sia stato fatto indietreggiare fino a precipitare in un dirupo?! Ma dove si svolgeva la presunta festa?!
    Ritengo forse duramente che certi soggetti oltre ad essere puniti nel portafogli (unico tasto dolente in cui ? facile toccarli nel vivo) debbano anche essere emarginati da chi invece fa la scelta di comportarsi con rispetto e civilt? verso cose, persone ed animali; vale a dire che fin tanto che non hanno compreso la gravit? del loro gesto debbano essere esclusi da attivit? collettive ed anche essere additati per quello che sono: persone cattive e malvagie, che devono fare tanto per conquistarsi l’amore ed il rispetto del prossimo!!!

  3. FRED scrive:

    PER CERTE PERSONE CI VORREBBE LA PENE DI MORTE!!

  4. Cavalcare scrive:

    Sono anche io favorevole alla difesa dei cavalli.

Scrivi un commento

Spam protection by WP Captcha-Free

Security Code: